“A te che osservi, io parlo.

A te, che per lunghi anni, sei andato peregrinando avanti e indietro e hai con ardore cercato ovunque.

Negli insegnamenti, nelle filosofie, nelle religioni, non sapendo bene cosa cercavi.

Forse la verità, la felicità, la libertà oppure Dio!

A te, anima affamata, senza guida a te IO SONO venuto”

IO SONO è la concretizzazione, ossia la materializzazione di un percorso interiore di ricerca che improvvisamente ha voluto “uscire allo scoperto”. Da qui è nata un’installazione notturna che si avvale della visione di due parole luminose che compaiono nel buio… nell’acqua.  Il sonoro, perché Suono e Luce sono indissolubilmente legati, è eseguito da Roberto Laneri.

DONATELLA VICI è nata a Roma, ha vissuto in Francia e in Norvegia. Attualmente vive e lavora a Tuscania. Ha una formazione artistica, con diploma e laurea. Svolge attività di ricerca dal 1984. Crea installazioni, video installazioni, performance, sculture. I materiali? L’acqua, il ghiaccio e dunque il mutamento ma anche la trasparenza e dunque anche il vetro. La luce e il suono. Materiali che si avvicinano all’immateriale, assenza di colori, un mondo sostanzialmente pallido come un’aurora, un paesaggio interiore dove regna un vuoto che è pieno, e un silenzio da ascoltare che affascina l’anima.

L’INSTALLAZIONE NOTTURNA è visibile al pubblico dal 9 al 15 giugno. Contattare l’organizzazione per gli orari.

VERNISSAGE La sera dell’inaugurazione, domenica 9 giugno, a una performance sonora dell’artista basata sul respiro, seguirà un intervento sonoro live di Roberto Laneri.

 

 

 

TERRAZZA DI CASANAVE

v. Nazario Sauro 8, Tuscania 

DOMENICA 9 GIUGNO h 21

Vernissage
contributo consigliato €10,00

INFO E PRENOTAZIONI  

375 5127096 – 339 4981834